la notte prima

atmosfera quasi solenne, in questa notte prima dell’esame.

ci sono più luci accese delle altre notti.

probabilmente perché chi ha dato il cuore e l’anima per questa campagna,

e siamo in tanti, questa sera non riesce a dormire.

la posta in gioco e così alta che ruba il sonno.

e quindi ci guardiamo in silenzio,

per strada e da una finestra all’altra.

sperando al contempo che tutto finisca presto

e che non finisca mai.

come i bambini la notte prima di natale,

il desiderio irrefrenabile di nascondersi sotto il divano

e vederlo arrivare.

da un lato l’eccitazione,

dall’altra il terrore di scoprire che non arriva.

nel dubbio non mi ci sono mai nascosta, sotto il divano.

e così come tutti gli anni,

andrò a dormire sperando

di trovare i regali sotto l’albero domani.

buona notte chicago.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...